SOS genitori:

La PUERICULTRICE è un’infermiera specializzata o una professionista esperta e referenziata nella cura e gestione dei neonati.

La PUERICULTRICE, generalmente, si prende cura del neonato nei primi 3-6 mesi di vita, occupandosi della crescita e della gestione del neonato, della sua igiene e cura (sterilizzazione dei biberon, pulizia del guardaroba e dell’ambiente dove il bambino vive) e impostando un giusto ritmo di sonno/veglia e di poppate regolari.

Nella maggior parte dei casi, la puericultrice lavora 24/24h, per 5-6 giorni alla settimana.

L’aiuto di una Puericultrice può essere quell’ancora di salvezza che spesso supporta durante le prime settimane di vita del neonato/a. SOS genitori: Ma perché è così prezioso l’aiuto della Puericultrice?

Perché sostiene la mamma con empatia senza mai sostituirsi ad essa; Perché la nascita, così come l’allattamento, seppur eventi naturali, spesso richiedono un aiuto in più da parte di chi ha fatto degli stessi eventi una ragione di vita e di conseguenza il proprio lavoro; Perché molto spesso il solo fatto di avere una professionista qualificata ed esperta, infonde sicurezza e quindi la giusta serenità per affrontare le prime settimane nel nuovo ruolo di mamma e papà; Perché i bambini sono doni preziosi e i genitori lo sanno bene, ed è bene intraprendere questo cammino iniziando al meglio!

Per questo motivo il miglior regalo che ci si possa fare è quello di regalarsi un aiuto qualificato e certificato. Perchè ogni nascita racchiude in se il miracolo della vita, un miracolo che si compie ogni giorno in tutta la sua unicità.