sostegno di una puericultrice per sapere come trattare il neonato. Potresti essere intimorita da quanto sembra piccolo e fragile, ma apprendendo alcune tecniche di base, dovresti imparare in pochissimo tempo a sentirti più sicura nel gestirlo. Qui di seguito sono elencate alcune cose che dovresti fare:

  • Lavati o disinfetta le mani prima di toccarlo. I neonati sono suscettibili alle infezioni, perché il loro sistema immunitario non si è ancora completamente formato. Assicurati che le tue mani, e quelle di tutti coloro che lo prendono in braccio, siano pulite prima di entrare in contatto con il bambino.
  • Sostienigli la testa e il collo. Per tenere il bambino nel modo appropriato devi garantire un appoggio alla testa ogni volta che lo muovi e devi sostenergliela quando lo tieni in braccio in posizione verticale o lo sdrai. I neonati non sono ancora in grado di sorreggere la propria testa, quindi non devi mai lasciarla ciondolare.
  • Evita di scuotere il bambino, se stai giocando con lui o sei arrabbiata. Potresti provocargli un’emorragia nel cervello, anche mortale. Non cercare di svegliarlo scuotendolo o agitandolo, invece, solleticagli i piedi o toccalo in altri modi delicati.
  • Impara a fasciare il bambino. Questo è un ottimo modo per far sentire sicuro tuo figlio prima che raggiunga i due mesi.

Impara a tenere il neonato. Devi fare in modo di dargli il giusto supporto alla testa e al collo. Lasciagli riposare la testa all’interno del gomito e stendilo per tutta la lunghezza del suo corpo sull’avambraccio. I suoi fianchi e le cosce devono essere rilassati sulla mano e il suo braccio interno appoggiato al tuo petto e all’addome. Assicurati che sia in una posizione confortevole e dagli tutta la tua attenzione.